LIBRO: LA SCOSSA NEUROMUSCOLARE

Libro:
Enrico Masini
PRESTAZIONI CALCIATORI
Giocare a un tocco in velocità: la scossa elettrica neuromuscolare

Approfondimento
Svelati i segreti del sistema più efficace per migliorare le prestazioni dei calciatori

Indice:

Introduzione
Primo capitolo
1.I limiti critici 2.Superare i limiti critici 3.La concentrazione 4.Indicatori dei limiti critici di concentrazione
Secondo capitolo
1.La Competenza Inconscia 2.Dal diario di un calciatore 3.La Competenza Inconscia nel Calcio
4.Come raggiungere la Competenza Inconscia 5.Dal diario di un calciatore
Terzo capitolo
1.Calcio ad alta tensione 2.I SIP: Sabotatori Interni della Prestazione 3.Che ne pensano gli studiosi? 4.Risonanze magnetiche durante la prestazione sportiva 5.Dal diario di un calciatore 6.Risolvere i SIP, I Sabotatori Interni della Prestazione 7.Case History. Centrocampista di serie A
Quarto capitolo
1.La scossa elettrica che fa la differenza 2.Dal diario di un Calciatore 3.Allenatori e Inconscio 4.I Neuroni Specchio 5.Emisferi cerebrali e prestazione sportiva 6.Dal diario di un calciatore
7. In conclusione
Appendici:
1. Le domande più frequenti 2. Esercizio in regalo: Migliorare la performance
La performance del Mister – La performance del Direttore Sportivo
L’Esercizio Guidato
Per finire

Leggi un estratto:

Introduzione
“La mente è come il paracadute, se non la apri non funziona”.
Albert Einstein
Ormai anche i sassi si sono accorti che il calcio italiano è in crisi […] quando le squadre italiane si confrontano con le straniere evidenziano una serie preoccupante di debolezze, per esempio: poca intensità, velocità modesta e scarso controllo della palla, difficoltà nell’uno contro uno, incertezze in fase di realizzazione.  […] Nei paragrafi precedenti abbiamo scoperto i SIP, Sabotatori Interni della Prestazione (p. es. tensioni, insicurezze, paura di sbagliare, senso di inadeguatezza e molti altri ancora). I SIP sono molto dannosi perché fanno regredire l’atleta da una condizione di competenza inconscia (gioca automaticamente, la sua mente è libera e lui prova piacere nel giocare) a una condizione di competenza conscia (deve pensare a quello che fa, diviene molto più lento e prevedibile). Ad alto livello è impossibile permetterselo, se si vuole vincere. Come fare per disinnescare i SIP? Allenarsi anche mentalmente. Vediamo subito un esempio nel prossimo paragrafo.
[…] Esercizio in regalo: non so se tu sei un allenatore, un presidente, un direttore sportivo, un agente procuratore, un preparatore atletico o un calciatore. In ogni caso, ti basterà leggere le prime righe dell’esercizio, per comprendere che può facilmente essere adattato a qualunque ruolo e a qualunque persona. Provalo e ti renderà con gli interessi i pochi minuti che ti richiede. […]

Se l’argomento ti interessa allora richiedimi il libro a
enrico.masini@tin.it   Ogg: Prestazioni Calciatori
te lo invierò gratuitamente!