ALL’INIZIO SORRIDEVANO SCETTICI

poi quando li hanno visti giocare …

 

procuratore-al-telefono-2Ecco il testo di alcune telefonate fra F., un Agente di calciatori,
e G. uno dei suoi assistiti.

Telefonata 1 (all’inizio alcuni sono scettici)
G:la società ha preso un coso, un mental coach, che lavorerà un po’ con noi…
F: un motivatore?
G: boh, sarà uno di questi esaltati, con ‘sta situazione non ho voglia di altri rompic…
F: dai, stai tranquillo, tanto se è una str….ta dura poco. Ciao.

Telefonata 2 (di che si tratta)
F: Ciao, allora, ‘sto motivatore?
G: boh… alla presentazione ha detto che motivarci è compito del Mister,
lui si occupa di concentrazione, errori… cose così.
F: ma è un preparatore atletico?
G: no, dice un preparatore della concentrazione un …aspetta … specialista di prestazioni!?
F: mmm… ma lavora col Mister?
G: no, dice che non interferisce nel lavoro del Mister,
ci vede da soli una volta a settiman e ci rende molto più forti …
F: modesto!
G: Dice che lavora nel calcio da tanti anni, ha fatto
tanti esempi ma nomi no, per la privacy… o perché sono balle.
F: va bè, dai, prova, se alle volte funziona…
G: mah, domani lo vedo, poi ti racconto e ci facciamo un po’ di
ghignate. Ciao.
F: Ciao.

Telefonata 3 (non vorresti crederci)
G: eh … ho fatto l’incontro con lo “specialista concentrazione”. È tranquillo e anche
abbastanza simpatico. Gli ho detto subito che non credo che lui possa insegnarmi
qualcosa per il calcio. Mi ha risposto: “Mi aspettavo proprio che tu non volessi crederci,
dato che non l’hai ancora sperimentato personalmente”.

F: però!
G: poi abbiamo fatto esercizi…
F: difficili?
G: no, no, più che altro strani, fare dei gesti, pensare delle parole,
immaginare scene di gioco, cose così

F: che str….te!
G: mah, sai che alla fine… è strano… mi sentivo come … più forte!
F: beh, meglio così
G: sono curioso di vedere domani in allenamento…
F: domani sera ti chiamo, ora sono curioso anch’io.

– Telefonata 4 (e se servisse davvero?)
F: e allora, com’è andato l’allenamento, hai fatto sfracelli?
G: sai, stavo bene, molto bene, mi sono divertito e mi sentivo più forte
F: beh, stai a vedere che funziona davvero
G: adesso vedremo in partita
F: eh già…

– Telefonata 5 (sono curioso di sapere che ne pensi)
G: senti, io ho giocato sicuro, tranquillo e… felice, incredibile!
F: e hai giocato molto bene!

– Telefonata 6 (il 97% degli addetti ai lavori non lo sa)
G: sai, quando ho rivisto lo “specialista concentrazione” gli ho chiesto se il mio
miglioramento continuerà oppure se è stato solo un caso
F: e lui?
G: lui ha detto che le cose che facciamo sono molto potenti. Sembrano
casuali perché sono automatiche e diventano naturali. Forse è vero…
F: mah, basta aspettare le prossime volte…

– Telefonata 7 (ecco qualcosa che non ti saresti aspettato)
F: Ciao, campione, allora?
G: Ciao. Hai visto che miglioramento, eh?
F: continui con lo “specialista concentrazione”?
G: sì, lavoriamo sulle giocate che in partita potevo far meglio, con
un esercizio ancora diverso, lui lo chiama “modellamento quantico”
F: ‘zzo…
G: però funziona bene: in allenamento faccio tutto benissimo, anche le
cose che non mi venivano. In partita …
F: ho visto, hai giocato molto bene
G: sai, è perché mi sento bene, ci sono sempre, sono sicuro e mi vengono
automatiche giocate che prima non tentavo neppure.
F: bene, bene!
G: sai un’altra cosa strana?
F: cosa?
G: succede lo stesso anche agli altri
F: in che senso? ho visto che avete giocato tutti bene…
G: sì, perché siamo tutti gasati e tranquilli insieme, le giocate vengono
automatiche, hai visto anche tu
F: è vero… dimmi una cosa, il Mister che dice?
G: niente, ma sicuramente si è accorto che impariamo subito i suoi schemi
e siamo molto più forti…
F: insomma, è un’esperienza valida
G: molto!

ALCUNI PARAMETRI  Media 2 partite PRIMA - Media 2 partite DOPO INCREMENTO
gol                          0                      1           + 100%
tiri in porta               1,5                     2,5         + 66,66%
tiri totali                 3,5                     5,5         + 57,14%
passaggi                     27                     40,5         + 50%
passaggi positivi          78,10%(21)              85,82%(34)   + 61,90%
cross positivi              0,5                     1,5         + 200%

Per saperne di più contattami a: enrico.masini@tin.it